Italian

INCENTIVO REGIONALE ALLA NATALITÀ E AL LAVORO FEMMINILE riservato ai TITOLARI DI CARTA FAMIGLIA

mercoledì, 06 febbraio 2019

 

Dal 05 aprile 2018 i genitori in possesso di carta famiglia, potranno presentare domanda presso l'ufficio Servizi Sociali del proprio Comune di residenza (utilizzando il modello allegato).

La Regione riconosce per ogni figlio nato o adottato un assegno pari ad € 1.200,00 annui a decorrere dal mese di nascita o adozione e fino al compimento del terzo anno di età ovvero del terzo anno d'ingresso nel nucleo famigliare a seguito di adozione.

Per accedere al beneficio il nucleo famigliare deve presentare domanda al proprio Comune di residenza entro 90 giorni dalla nascita o dall'adozione possedendo un ISEE MINORENNI pari o inferiore a € 30.000,00 e non un ISEE ordinario come invece richiesto per l'accesso della Carta famiglia.

Per mantenere il diritto all'erogazione dell'incentivo per le annualità successive, il rinnovo della Carta famiglia deve avvenire una prima volta entro 12 mesi dalla data di presentazione della richiesta e una seconda volta entro 24 mesi dalla stessa data.

Per mantenere il diritto all'incentivo, il figlio per il quale è stato ottenuto l'incentivo stesso deve continuare a essere presente nel nucleo familiare.

Per ulteriori chiarimenti contattare l’ufficio Servizi Sociali 0432/670014 int. 3 - 2.

Modello Domanda

* INCENTIVO STRAORDINARIO PER CHI NEL 2018 NON HA PRESENTATO DOMANDA NEI TERMINI

L'intervento è esclusivamente a favore del nucleo familiare che nel 2018, pur avendone i requisiti, non ha presentato domanda entro i termini stabiliti dalla LR 14/2018, cioè entro 90 giorni dalla nascita o dall'adozione del bambino.

Termine di presentazione della domanda: perentoriamente entro il 3 aprile 2019.

Il beneficio viene riconosciuto per sole 2 annualità (2019-2020).

Requisiti di accesso al beneficio per il nucleo familiare:

-          essere titolare di Carta Famiglia in corso di validità;

-          essere genitore di figlio nato o adottato nel 2018;

-          essere in possesso di ISEE minorenni pari o inferiore a Euro 30.000,00 in corso di validità (ISEE 2019).

Modello Domanda