Italiano

ASSEGNO DI NATALITÀ

venerdì, 12 gennaio 2018

 

L’assegno di cui all’oggetto entra in vigore con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale (GU Serie Generale n.83 del 10.04.2015) del D.P.C.M. del 27.02.2015 che regola l’erogazione e gli aventi diritto.

 

Il bonus prevede l’erogazione di € 80,00 o € 160,00 mensili, a seconda del reddito della famiglia, ed è concesso fino al compimento del primo anno d’età del neonato o del bambino adottato. Il minimo del bonus (80 euro) è rivolto a redditi ISEE pari o inferiori a € 25.000,00 annui, mentre il diritto ad avere il livello massimo (160,00 euro) si acquisisce con un ISEE pari o inferiore ad € 7.000,00 annui.

 

La domanda si presenta all’INPS per via telematica, se si possiede il PIN dispositivo, oppure recandosi presso intermediari abilitati (Patronati, Caf, ecc.) che provvederanno a compilare il modello di richiesta e trasmetterlo online all’Ente assicuratore.